Dobermann

Dobermann

NON HO MAI VISTO UN FILM PIù FIGO DI QUESTO..POI COME AL SOLITO GRANDE CASSELL BELLISSIMO



By www.mymovies.it
Da una parte c'è Dobermann – giovane capobanda violento come i suoi accoliti, un'accozzaglia di criminali mistici, travestiti, omosessuali, drogati – con la sua fidanzata, bella e sordomuta: rapinano banche e assaltano furgoni. Dall'altra il commissario Christini, a capo di un manipolo di poliziotti brutti, sporchi e cattivi, come e peggio di loro. Ispirato a un fumetto di Joel Hussin, è l'esordio di un regista pubblicitario che ha sollevato in Francia un polverone per le sue immagini di isterica virulenza. Il livello estetico del film è quello di un videogame, e nell'ostentazione della violenza risulta infantile, regressivo, irresponsabile, diretto a un pubblico tra i 15 e i 25 anni, di supposti vidioti di ambo i sessi, ubriachi di pubblicità, discoteche,
ECCO DA DOVE è VENUTA L'ISPIRAZIONE AL REGISTA PENSO IO..

Share This

1 commento:

  1. concordo pienamente...ottimo film pulp d'azione e aggiungo grande interpretazione della bellucci, infatti nel film è sordomuta!!!

    RispondiElimina

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Designed By Blogger Templates