I guerrieri della notte

I guerrieri della notte

Un film cult bellissimo..

I guerrieri della notte è un film del 1979, diretto da Walter Hill.
Il film, in Italia, è vietato ai minori di 18 anni per i suoi contenuti molto violenti.
Nella città di New York, in una notte d'estate senza luna, viene indetta una grande adunata di tutte le bande giovanili che controllano i quartieri della città. L'appuntamento è in uno stadio nel parco del Bronx.

I ragazzi tramite il passaparola si informano e arrivano da ogni dove: a piedi, con la metropolitana, con gli autobus, per giungere allo stadio dove si terrà il grande evento. Si vedono bande con divise caratteristiche di ognuna, tra cui dei ragazzi vestiti come giocatori della squadra di baseball New York Yankees, essi sono i Baseball Furies.
Il promotore di questo raduno è il capo dei Riffs, Cyrus, carismatico individuo che viene acclamato come un santone dalle delegazioni delle bande giovanili. Egli, avvolto in una specie di kimono in seta, arringa la folla e chiede di unire le proprie forze. Insieme tutte le bande giovanili di N.Y. hanno oltre 60.000 adepti, più della polizia. Invece di consumare le proprie forze nel combattere contro il gruppo dell'isolato vicino, il grande disegno di Cyrus è quello di unire queste forze e sfidare sia la polizia che la criminalità organizzata. Al raduno gli accordi erano di non portare armi di sorta. Ma ad un certo punto, uno dei ragazzi, Luther, il capo -mentalmente instabile- di una banda minore chiamata i Rogues, spara a Cyrus che cade morto sotto gli occhi della folla. Uno dei membri dei Guerrieri (Fox), una formazione che si distingue per i corpetti in pelle senza maniche, vede chi è stato, ma non fa in tempo a parlare perché Luther arringa la folla dicendo che a uccidere Cyrus è stato Cleon, il capo della delegazione dei Guerrieri. Non c'é modo di spiegare la verità e lui si difende come può a pugni, fino a quando non viene attaccato da un ragazzo che lo indebolisce a colpi di arti marziali e accerchiato dagli uomini dei Riffs..
Continua...
Share This

Nessun commento:

Posta un commento

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Designed By Blogger Templates