L'alba del Pianeta delle scimmie

L'alba del Pianeta delle scimmie

E' da poco uscito nelle sale, l'Alba del pianeta delle scimmie che dovrebbe essere il perquel del famosissimo "Pianeta delle scimmie" del 1968 con Charlton Heston.
Il film racconta la storia di un ingegnere genetico, Will Rodman che sta sperimentando un farmaco per curare il morbo di Alzheimer attraverso i test sulle scimmie. Dopo un incidente in laboratorio che porterà ad abbattere tutti gli scimpanzè, Rodman si trova ad accudire Cesare, un cucciolo a cui è stata uccisa la madre. Cesare sviluppa al massimo le capacità di apprendimento, sviluppando un intelligenza simile a quella umana.
Queste capacità lo porteranno a governare i suoi simili e a lottare contro gli umani.
In questo pellicola si è fatto molto uso di effetti speciali digitali, soprattutto per quel che riguarda le scimmie, le quali sono state create tutte digitalmente e a cesare sono state date le movenze di Andy Serjkys, il Golum del Signore degli Anelli. Si stanno vedendo sempre di più nei film la presenza di personaggi fantasma, ovvero creati in post produzione. In questo caso ad operare è stata la Weta Digital, azienda neozealandese di effetti speciali fondata da Peter jackson.

Share This

Nessun commento:

Posta un commento

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Designed By Blogger Templates