Apple pensa all'iPhone mini per battere la concorrenza di Samsung

Apple pensa all'iPhone mini per battere la concorrenza di Samsung

La concorrenza ai prodotti della Apple è dura sin da quando l'azienda di Cupertino ha lanciato i modelli innovativi dei dispositivi mobili che hanno reso famoso lo stemma della mela, ma fino ad ora solo pochi sono stati i risultati in grado di invertire la tendenza negativa nelle vendite. Infatti il lancio degli smartphone e tablet con sistema operativo Android a costi contenuti ha segnato un ostacolo nella crescita della casa Californiana.

Ora però la tendeza potrebbe cambiare, la casa di Cupertino ha annunciato che è in programma lo sviluppo di uno smartphone con la mela di dimensioni ridotte e dai costi contenuti. Il progetto è favorito dall'ingresso nelle finanze della Apple della banca d'affari Piper Jaffray e Tim Cook starebbe pensando seriamente al lancio di un dispositivo di questo tipo. L'arrivo sul mercato è in programma non prima dell'inizio del 2014 con un costo che si aggirerebbe attorno ai 200 dollari.

Secondo gli esperti il dispositivo potrebbe essere costruito conla tecnologia dell'iPhone 4S, ma con qualche miglioramento nel processore e nel comparto fotocamera. L'azienda Californiana sarebbe così in grado di competere con tutte le sue concorrenti in quella fascia di mercato con prodotti dai costi contenuti. Poche sono invece le notizie che riguardano la forma e le dimension del nuovo smartphone, che dovrebbero sicuramente essere più contenute, ma che dovrebbero conservare le forme carateristiche degli attuali iPhone.

Dopo il lancio dell'iPad Mini, Apple prova a fare sul serio per sbaragliare la concorrenza e conquistare fasce di mercato molto più ampie e quindi imporre la propria filosofia a tutto il mondo.
Share This

Nessun commento:

Posta un commento

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Designed By Blogger Templates