Giochi Facebook: Bloody Mario, il gioco contro il governo Monti

Giochi Facebook: Bloody Mario, il gioco contro il governo Monti


Senza addentrarci in eventuali dibattiti politici (non è di certo questa la sede), uno dei giochi Facebook, a quanto pare almeno su Facebook, il governo Monti ed il premier Mario Monti non sono particolarmente ben visti.
Lo dimostra il gioco “Bloody Mario”, il cui slogan è “benvenuti in Tassilvania”. E’ un gioco che ha nel giocatore il protagonista che deve colpire con dei pomodori, il Presidente del Consiglio, Mario Monti, nelle vesti di un vampiro avvolto nel suo mantello nero con tanto di occhiaie di colore nero, di canini aguzzi e di rivoli di sangue che fuoriescono dalla bocca.
La missione del gioco è espressa a caratteri cubitali: “Il Presidente del consiglio, Mario Monti vuole il tuo sangue. Tu colpiscilo con i pomodori”.
Il Premier nel gioco appare nel recinto di una casa abbandonata. Il giocatore deve colpirlo con un pomodoro prima che scompaia dietro la recinzione. Ogni volta che il bersaglio viene centrato si guadagna un punto. Ma non è tutto. C’è anche il ministro del lavoro e delle politiche sociali con delega alle Pari Opportunità, Elsa Fornero, nelle vesti di un pipistrello che se colpito dal pomodoro permette di guadagnare un punto.  E’ possibile invitare gli amici a qusto gioco Facebook.

Da segnalare la colonna sonora, rappresentata dal pezzo dei Gobiln che fa da colonna sonora al film di Dario Argento, “Profondo Rosso”.
A giocare a questo gioco, che è tutto fuorché politically correct, vi sono 500 iscritti.
Chi volesse giocare a Bloody Mario su Facebook non deve fare altro che loggarsi ed accedere a questo link.
Share This

Nessun commento:

Posta un commento

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Designed By Blogger Templates