Oramai è Ruzzle mania, lo Scarabeo 2.0

Oramai è Ruzzle mania, lo Scarabeo 2.0

E’ esplosa in Italia e nel mondo la Ruzzle mania, visto il successo del gioco del momento, tanto è vero che molti dei VIP di casa nostra ci giocano e invitano i loro fan a sfidarli. Ma cos’è Ruzzle? Un gioco che per modalità di funzionamento ricorda il Paroliere e Scarabeo, tanto è vero che in numerose recensioni questo gioco viene definito come lo Scarabeo 2.0. Il possessore di un tablet o di uno smartphone visualizza una scacchiera di 16 lettere, divise in caselle 4x4. Nel giro di 2 minuti, il player dovrà comporre il maggior numero possibile di parole di senso compiuto. Il player, in 3 manche, dovrà vedersela o con i suoi amici o con altri giocatori pescati casualmente dalla Rete. Ad un maggior numero di parole composte su Ruzzle, corrisponderà un maggior punteggio.

Come giocare a Ruzzle? Beh, puoi farlo sia su Facebook che su Twitter, essendo il gioco sviluppato da Meg Interactive perfettamente integrato con i social network, con tanto di possibilità di chattare con i giocatori del momento. In modalità mobile app, Ruzzle può essere scaricato gratuitamente in modalità mobile app sia dall’App Store (compatibile con gli iDevice con iOS 4.3 o successive) che da Google Play (compatibile con le versioni Android che partono dalla 2.2). La versione a pagamento, che costa poco più di 2 euro, consente ai giocatori di sfidare simultaneamente più giocatori. La Ruzzle mania è evidente anche nella caccia al trucco per migliorare i propri punteggi e per perfezionare le proprie strategie e nei video tutorial che spopolano sia su Youtube che negli articoli dei blogger. Non mi resta da far altro che invitarti a giocare a Ruzzle (per darti un’idea, una manche dura poco più di 6 minuti, il tempo di una sigaretta). Per saperne di più, ti suggerisco di collegarti al sito ufficiale di Ruzzle.

Share This

Nessun commento:

Posta un commento

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Designed By Blogger Templates