Inserire una videochat in un blog con CamChat

Inserire una videochat in un blog con CamChat



I servizi internazionali di videochat, Chatroulette è di certo il più noto in assoluto, se usati con intelligenza possono risultare estremamente utili, specie per chi desidera migliorare l’inglese. Sulla stessa falsariga di Chatroulette, sono stati sviluppati altri servizi di videochat che possono essere inseriti anche all’interno del proprio sito web o del blog personale. A tal proposito, con il post odierno, vedremo come inserire una videochat in un blog con CamChat

Cominciamo a dire che l’interfaccia utente di CamChat non è poi molto diversa da quella del più blasonato sito web che mette in contatto in maniera casuale gli utenti connessi da ogni parte del mondo. Per l’integrazione di CamChat nel blog, tutto avviene implementando un plugin. Conditio sine qua non per l’esito positivo della procedura è il supporto del database MySQL e del linguaggio PHP da parte del server web.

L’ideale per inserire una videochat in un blog con CamChat è avere WordPress come CMS, in quanto, almeno a mio giudizio, è il top per l’incorporazione. Naturalmente, nulla vieta di avere un blog in Joomla! O in Blogspot.

Quali sono i pro e i contro di CamChat? In estrema sintesi, il vantaggio principale risiede nel fatto che la tecnologia P2P “RTMFP” su cui è basato il servizio minimizza il consumo della banda. Tutto il processo di streaming verte attorno al passaggio del player in Flash tra utenti. In questo modo, il server che ospita la videochat non deve intervenire attivamente nel procedimento.
Svantaggi? Purtroppo CamChat è un servizio a pagamento e i prezzi vanno dai 19 dollari ai 69 dollari a seconda delle funzioni. Per approfondimenti sulle tariffe, ti rimando alla paginadedicata di CamChat.

Share This

Nessun commento:

Posta un commento

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Designed By Blogger Templates