Connessione desktop remoto - Microsoft Windows: Come fare

Connessione desktop remoto - Microsoft Windows: Come fare

Scopri i vantaggi della connessione desktop remoto di Microsoft Windows ed accedi a distanza al tuo pc, anche se non sei fisicamente davanti alla tua scrivania, leggendo questa guida di 4 step.

Ricorrere alla connessione desktop remoto d Microsoft Windows vuol dire poter effettuare l’accesso al tuo pc anche quando non sei davanti alla tua postazione.

Ti basta avviare la connessione, dopodiché puoi visualizzare il desktop del pc remoto ed utilizzare i software o gestire i file, proprio come fai tradizionalmente. Per intenderci, puoi collegarti al pc del tuo ufficio, utilizzato per lavoro, direttamente dalla tua postazione multimediale che utilizzi a casa.
Come fare? La procedura è estremamente intuitiva e consta di 4 passaggi. Vediamoli insieme:
STEP 1: Configurazione. Inizia a configurare il pc remoto, al fine di permettere le connessioni a distanza. Una volta scorso il bordo destro del monitor clicca su “Cerca” ed all’interno della casella di ricerca inserisci “Desktop Remoto” e in seguito clicca su “Selezionare gli utenti che possono utilizzare Desktop Remoto”. Conferma la scelta.

Nella finestra di dialogo “Proprietà del Sistema”, seleziona in rapida successione “Consenti connessioni remote al computer” > “Seleziona Utenti” > “Utenti Desktop Remoto” > “Aggiungi”. Nel momento in cui appare la finestra di dialogo, devi prima cliccare su “Percorsi” ed aggiungere nello spazio “Immettere i nomi degli oggetti da selezionare” il nome utente della persona con cui avviare la connessione desktop remoto. Infine, dai conferma cliccando su “OK”.

STEP 2: per sapere come fare la connessione Desktop Remoto, è necessario essere a conoscenza del nome utente del computer. Come lo trovi? E come puoi farlo ottenere dagli altri? Apri “Sistema”, vai in fondo e clicca su “Cerca”, inserisci “Sistema” all’interno della casella di ricerca di riferimento e infine clicca su “Sistema”. In questo modo, visualizzerai il nome completo del computer nelle “Impostazioni relative a nome computer, dominio e gruppi di lavoro”.

STEP 3: accertati che i parametri relativi alla sospensione e all’ibernazione risultino settati su “Mai”, perché altrimenti la procedura risulta impossibile.

STEP 4: l’ultimo passaggio di questa guida consiste nell’inserire il nome completo del computer Remoto all’interno del pc locale. Collegati al pc ovunque tu sia con connessione desktop remoto di Microsoft Windows.

Articoli correlati: "windows, tutorial":

Share This

Nessun commento:

Posta un commento

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Designed By Blogger Templates