Aggiornamento da Windows Vista a Windows 7: come farlo

Aggiornamento da Windows Vista a Windows 7: come farlo

Hai installato sul tuo pc di casa Windows Vista e Windows 8 non ti convince ancora? No problem! Scopri come procedere con l’aggiornamento da Windows Vista a Windows 7 in appena 9 passaggi veloci. Più semplice a farsi che a dirsi!

Se hai un pc con Windows Vista che come è noto ha creato non pochi grattacapi agli utenti per via dei problemi di compatibilità con alcune periferiche, forse è arrivato il momento di fare un aggiornamento a Windows 7, specie se Windows 8 non ti convince ancora. Ecco una guida su come fare l’aggiornamento da Windows Vista a Windows 7.

Premessa: prima di vedere insieme la procedura, ti invito a connetterti a questa pagina del sito internet di Microsoft e di verificare che i vari componenti del tuo pc risultino supportati appieno dal nuovo sistema operativo. Premi perciò il tasto di colore rosso “Scarica” e avvia il download di Windows Upgrade Advisor con cui potrai verificare la compatibilità del tuo pc con Windows 7.

A questo punto, clicca due volte sull’eseguibile Windows7UpgradeAdvisorSetup.exe e porta a termine la sua installazione sul tuo computer, flaggando la casella relativa all’accettazione dei termini di licenza e premendo sul tasto “Installa”. Avvia il programma mediante l’icona posizionata sul desktop e clicca sul tasto “Avvia Verifica”. Nel giro di poco tendo, otterrai la risposta. Se tutto è ok, puoi iniziare con l’aggiornamento da Windows Vista a Windows 7. Ecco i passaggi della procedura guidata per l’update.

STEP 1: inserisci il DVD d’installazione di Windows 7 all’interno del lettore DVD del computer.
STEP 2: recati prima su “Start” e poi su “Computer. Clicca due volte sull’icona del DVD.
STEP 3: a questo punto si aprirà una finestra. Clicca prima su “Continua” e poi su “Installa”.
STEP 4: per procedere al download di tutti i vari aggiornamenti di Windows 7, prima dell’installazione, occorre seguire un altro passaggio ancora. Clicca perciò sul tasto “Accedi ad internet per scaricare i più recenti aggiornamenti per l’installazione” e seleziona la versione del sistema operativo di tuo gradimento. Clicca su “Avanti”, accetta le condizioni di licenza, clicca su “Avanti”, clicca su “Aggiornamento” ed infine su “Avanti” per portare a termine le operazioni.
STEP 5: a seguito della copia dei file, essenziali per l’update, tutto avverrà in automatico, a seguito di un paio di riavvii. STEP 6: digita il numero di serie della copia personale del sistema.
STEP 7: clicca sul tasto “Avanti” per l’attivazione di Windows e clicca sul tasto “Usa impostazioni consigliate”. Il motivo è molto semplice: agendo in questo modo, non farai altro che adottare tutte le impostazioni predefinite per la sicurezza del tuo pc.
STEP 8: conferma il fuso orario italiano,
STEP 9: clicca su “Rete Domestica”, in modo da procedere alla configurazione automatica.
Nel giro di pochi secondi, potrai usufruire di Windows 7.

Conclusioni: tieni conto infine che per l’esito positivo dell’update da Windows Vista a Windows 7, occorre che le edizioni combacino. Ergo, se sul tuo computer è stato installato Windows Vista Home Basic o Windows Vista Home Premium, l’aggiornamento è limitato solo a Windows 7 Home Premium e a Windows 7 Ultimate. Se invece sei un utente di Windows Vista Business, puoi effettuare l’update sia a Windows 7 Professional che a Windows Windows 7 Ultimate.
Share This

Nessun commento:

Posta un commento

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Designed By Blogger Templates