Virus per Mac? Antivirus e consigli

Virus per Mac? Antivirus e consigli

Virus per Mac? Antivirus e consigli


Come abbiamo detto già in un articolo precedente anche gli utenti Apple, da qualche tempo vivono la paura dei virus. Secondo il mio punto di vista, però, non è una grossa preoccupazione. Chi conosce il sistema operativo della mela sa che non è possibile, l'installazione di applicazioni senza la specifica autorizzazione dell'amministratore della macchina. Tuttavia chi è solito scaricare e installare numerosi programmi e crack, è soggetto, anche senza che se ne accorga, a subire l'attacco da parte di virus e spyware.

Questa tesi è stata anche recentemente avvalorata dalle dichiarazioni dei dirigenti Apple, i quali hanno consigliato ufficialmente l'utilizzo di un antivirus anche agli utenti del mitico marchio di Cupertino. Ovviamente le case produttrici di software anti – virus, come Norton, McAfee, BitDefender e Avast, non sono state a guardare ed hanno subito pubblicato versioni Apple dei loro programmi, ma di questo
abbiamo già parlato.

Naturalmente esistono anche molti motivi per cui l'allarmismo non è giustificato, nel senso che gli utenti molto esperti, che conoscono a menadito tutte le operazioni che fanno con i propri computer, possono tranquillamente fare a meno di utilizzare un anti – virus, possono stare sicuri che gli attacchi non sono molto frequenti. La giustificazione di questo fatto giace nella scarsa diffusione di computer con il S.O. Mac, quindi gli hackers non hanno alcun vantaggio dalla produzione di software che attacchino indiscriminatamente poche macchine, ma dirigono il proprio “lavoro” verso interventi mirati contro particolari sistemi.

In ogni modo ci sentiamo in dovere di consigliarvi alcuni software che potrebbero rassicurarvi e difendervi in caso di un attacco di “influenza”.

Tra tutti i software che trovate in giro, ci sentiamo di consigliarvi quelli non dispendiosi e che evitano fastidiosi rallentamenti del computer. Il primo è

iAntivirus
, che controlla i file presenti sulla macchina e ne
ricerca le caratteristiche tipiche dei virus. Offre la possibilità di decidere
se eseguire la scansione manualmente oppure farla in maniera automatica.

Un modo veloce e semplice di crittografare i file lo offre
SecureFiles
, che crea anche uno spazio disco protetto. Un ottimo Firewall, invece è
NoobProof
, un sistema anti intrusione che permette di aumentare le variabili e le regole, per impedire l'accesso da reti esterne o da internet.

Tra gli antivirus in diffusione possiamo trovare anche

Sophos Antivirus per Mac
, anch'esso gratuito e che svolge anche la funzione di protezione in real time, e ClamXav Mac Antivirus Free, molto simile ad iAntivirus, ma al contrario non offre la protezione in tempo reale.

Secondo gli esperti ci sarebbe da segnalare anche
Intego VirusBarrier X6 Antivirus
, che è considerato il migliore antivirus perMac in circolazione, caratterizzato da un pacchetto completo, da un'interfaccia grafica molto accattivante, moderna e semplice da usare e da un costo più basso rispetto ai più blasonati McAfee e Norton.

Share This

Nessun commento:

Posta un commento

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Designed By Blogger Templates