Matrimonio gay? E la rai taglia una puntata di "Un ciclone in convento"

Matrimonio gay? E la rai taglia una puntata di "Un ciclone in convento"

Dal 2004 in Italia va in onda una fiction tedesca molto popolare , chiamata “un ciclone in convento” , occupa la fascia oraria mattutina , dal lunedi al venerdi in onda su Rai Uno. In questi giorni dovevano mandare in onda una puntata intitolata “Romeo e Romeo” , che prevedeva un matrimonio tra gay , celebrato all’interno del convento.

Ma con grande sorpresa per i telespettatori non è stata mandata in onda ed è stata sostituita da un'altra puntata! Naturalmente tutto ciò ha scatenato molte reazioni. In Germania la puntata in questione è andata in onda senza nessun problema , le unioni tra gay sono una realtà dal 2001 , mentre in Italia un problema ancora irrisolto che ha portato a una serie di ricorsi ma senza ottenere nulla! Le coppie gay per poter trovare conforto e per veder riconosciuta la loro volontà devono spostarsi all’estero e raggiungere paesi meno “ottusi” del nostro.

La mancata programmazione della puntata ha suscitato reazione sia nel mondo politico che nel mondo associazionistico. La deputata Paola Concia che si è sposata con la compagna Ricarda Trautmann in Germania ha dichiarato che in Italia viene censurata la realtà e che in Germania durante la celebrazione del suo matrimonio aveva davanti una funzionaria che donava amore e rispetto come qualsiasi altra coppia eterosessuale!
Share This

1 commento:

  1. i nostri governanti non sono seri... io non mi sento italiana!

    RispondiElimina

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Designed By Blogger Templates