Chrome Remote Desktop beta è stato rilasciato

Chrome Remote Desktop beta è stato rilasciato

Google ha deciso di rilasciare la versione beta di ChromeOS, sembra essere un esperimento sul campo delle tecnologie remoting. L’obiettivo prefissato è quello di raccogliere errori, feedback e vari suggerimenti per rendere stabile la caratteristica del desktop remoto. L’estensione aggiornata è già disponibile nello store di Chrome, consente agli utenti di condividere il proprio pc per permettere l’accesso remoto con una chiave di autenticazione one-time. Le due caratteristiche di sicurezza e affidabilità saranno all’interno del browser, che permetteranno interventi di assistenza remota con la semplicità di cui è caratterizzato Google. Sarà possibile installare il CDR solo se autenticati con il proprio account Google, la funzionalità una volta installata consentirà agli utenti remoti di vedere l’indirizzo email, il desktop remoto, e con la chat integrata sarà possibile anche scambiarsi messaggi.
Share This

Nessun commento:

Posta un commento

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Designed By Blogger Templates