Cosa succede alla Apple dopo la morte di Steve Jobs?

Cosa succede alla Apple dopo la morte di Steve Jobs?

Dopo la morte di Steve Jobs, co- fondatore di Apple , tutto il mondo si pone moltissime alcune domande, alle quali gli esperti hanno posto una risposta.

-Apple continuerà ad avere successo senza Jobs?

Jobs era noto nella società per il fatto di possedere pieno controllo su ogni fase di progettazione e sviluppo di ogni nuovo elemento dall’ iPod all’ iPhone etc. Ma molti investitori e molti consumatori nell’ultimo anni, ormai, erano abituati a vedere l’Apple senza Jobs, dopo che quest’ultimo ha iniziato a rallentare la sua presenza nell’azienda fino a lasciarla in estate a causa della sua malattia. Quindi investitori e clienti continuano ad avere piena fiducia nell’azienda che sta ideando e studiando nuovi progetti.

-Cosa accadrà alle azioni di Apple?

La diagnosi della malattia di Jobs nel 2004 non ha impedito alle azione di crescere fino ad’oggi, dopo l’annuncio delle sue dimissione ad agosto e della sua morte alcuni giorni fa le azioni dell’azienda si sono mosse di poco.

-Apple cambierà con Cook?

Cook è ritenuto alla pari di Jobs, anch’esso un perfezionista ma molto più pacato di quest’ultimo, infatti risulta molto più facile lavorare con lui, mentre Jobs era di facile licenziamento. Il destino di Apple con Cook rimarrà una domanda aperta, ma sicuramente il periodo dopo le dimissioni di Jobs, ha acquistato molta fiducia da tutti i dipendenti e investitori.

-Quale sarà la prossima novità di Apple?

Momentaneamente le ipotesi di concentrano su qualche tentativo di rivoluzionare salotto e televisione. In passato l’azienda ha lavorato e ideato progetti per musicare e telefoni, ora il nuovo prospetto parla di tv, pronte ad un restauro allo stile Apple: “Simple is Beautiful’’, “Semplice è Bello’’.
Share This

Nessun commento:

Posta un commento

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Designed By Blogger Templates