Gli ingegneri della Apple al lavoro per il chip del futuro.

Gli ingegneri della Apple al lavoro per il chip del futuro.

L’azienda Apple ha scommesso moltissimo sui processori a basso consumo con un rapporto favorevole tra potenza e assorbimento di energia. Ma ora l’Apple ha deciso di reclutare1000 ingegneri destinati allo studio e allo sviluppo di semiconduttori. Questa notizia ci arriva da un personaggio della Silicon Valley che ha avuto l’occasione di incontrare Jobs subito dopo le sue dimissioni, che gli ha riferito l’ultima idea dell’azienda.

Mille persone che sono destinate a un settore tutto nuovo, un numero molto alto di dipendenti se si va a pensare che l’ Apple come un’ azienda che non sviluppa componenti ma solo pc, come un’ azienda che ha solo 20.000 dipendenti se si pensa alla sua grandezza, dove il 5% sta lavorando sui processori. La ragione del nuovo investimento sembra esser legata alla strategia dell’innovazione e del design, idea arrivata nell’azienda già da qualche tempo.

Per restare al vertice mondiale della tecnologia, dove processori a basso consumo si sono incontrati con la massima integrazione tra hardware e software, Apple non può usare Intel ne altri produttori di chip come Qualcomm, Texas Instruments, Nvidia e molti altri, che sviluppano per un gran numero di clienti. Quindi l’obiettivo di Apple è quello di avere la componente basa per “mettere il computer ovunque”. Non ci resta che attendere per vedere le novità.
Share This

Nessun commento:

Posta un commento

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Designed By Blogger Templates