Lady Brand la designer di moda virtuale più famosa di second life

Lady Brand la designer di moda virtuale più famosa di second life

Aimee Weber, una delle migliori designer di moda virtuali, nell’aprile del 2006 lascia il suo lavoro, quello di consulente per una società di servizi, e decide di buttarsi nella sua nuova professione fondando gli Aimee Weber Studios. Dopo un anno l’azienda ha cinque dipendenti e decine di clienti provenienti dall’Europa e dall’America, clienti come NBC, IBM, American Apparel, etc. Con contratti che raggiungono i 15.000 dollari. La signorina in questione, ‘’Aimee’’ è una simpatica ballerina punk-goth-rave, con ali blu da farfalla e anfibi al ginocchio, lavora e vive le sue giornate in un luogo sospeso a 600 m al di sopra delle nuvole di Midnight City, un luogo irraggiungibile se non con apparecchiature speciali o con il teletrasporto.


Miss Weber è una delle migliori designer di architettura virtuale e di moda e una delle professioniste più esperte di marketing virtuale. Con il passare del tempo inizia a fantasticare e a creare vestiti per avatar, nel giro di poco tempo lancia il marchio Preen, marchio famosissimo nel mondo degli avatar. Ad agosto 2006, crea il negozio di American Apparel dove all’interno è possinile acquistare e provare abiti per gli avatar.
http://www.aimeeweber.com/
Share This

Nessun commento:

Posta un commento

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Designed By Blogger Templates