Facebook causa separazioni e divorzi

Facebook causa separazioni e divorzi

I social network, come si sa, hanno cambiato la routine quotidiana in modo radicale. Numerosi sono gli iscritti al “sito in blu” che si connettono una o più volte al giorno per evadere e distrarsi un po’. Con Facebook, ad esempio, è possibile trovare vecchie amicizie, riprendere rapporti interrotti per vari motivi, ridefinendo la propria vita sociale. Uno studio del sito web britannico, Divorce-Online, conferma come il social network più diffuso al mondo sia causa di separazioni e divorzi.

Nel 2010, Facebook è stato colpevole di 35 divorzi su 100 (+ 15% rispetto al 2009 quando erano solo 20 su 100 i divorzi per Facebook). Un dato esagerato, 70 volte più grande, dello 0,5% di Twitter. Perché Facebook causa separazioni e divorzi? Perché, come dicevamo in precedenza, permette di aggiungere alla propria lista amici nuove persone. E ciò comporta infedeltà di coppia tra moglie e marito. Questo è però quanto sostiene il sito britannico Divorce-Online.
E qual è la vostra opinione in materia?
Share This

Nessun commento:

Posta un commento

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Designed By Blogger Templates