Mark Zuckerberg trascorre le vacanze natalizie in Vietnam, dove Facebook è bandito

Mark Zuckerberg trascorre le vacanze natalizie in Vietnam, dove Facebook è bandito

L’Estremo Oriente è uno dei posti più “magici” e tra le mete turistiche più apprezzate. Specialmente tra i V.I.P. degli Usa.
Stando a quanto riporta l’Huffington Post, Mark Zuckerberg, amministratore delegato di Facebook, ha trascorso le vacanze natalizie in Vietnam (insieme alla fidanzata Priscilla Chan e a un gruppo di amic), dal 22 dicembre al giorno di Natale. Una bella vacanza per il creatore del “sito in blu” che è giunto nel paese asiatico il 22 dicembre. Il 24 è stato ad Ha Long Bay e il giorno di Natale a Sapa, nel nord del Vietnam.
E’ curioso pensare che uno degli uomini più al centro dell’attenzione sia stato in un Paese dove Facebook è bandito. Infatti, esattamente come in altri Paesi, Cina in primis, anche in Vietnam i cittadini non possono accedere a Facebook, se non clandestinamente.
Se si viene scoperti a navigare sulle pagine del “sito in blu” bisogna poi vedersela con la repressione del regime locale.
Share This

Nessun commento:

Posta un commento

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Designed By Blogger Templates