Volunia il motore di ricerca italiano, non è bello, ma va!

Volunia il motore di ricerca italiano, non è bello, ma va!

Il progetto Volunia è una piacevole novità “made on Italy” che nonostante la diffidenza iniziale con cui è stato accolto, in fin dei conti va avanti. Per questa settimana però, il motore social non verrà aperto a tutti (ci vorranno ancora 2/3 settimane), anche perché sarà necessario mettere a posto l’interfaccia grafica, ancora poco user-friendly e l’accesso a Facebook, Google Plus e Youtube. Al momento la marcia di Volunia va comunque avanti, tanto è vero che entra già tra i primi 10.000 siti a livello globale, mentre fra quelli italiano tocca la 202esima posizione. Nonostante sia ancora in fase beta, Volunia va. In circa 10 giorni, quasi 900.000 sono stati gli utenti con oltre 1.800.000 pagine viste. 412.000 e più coloro che hanno inserito il proprio indirizzo di posta elettronica per registrarsi a Volunia.
Al momento Volunia piace, ma non è bello, nel senso che l’interfaccia grafica va rivista ed allineata ai valori del web 2.0. Di questo ne è conscio anche l’ideatore, il professor Massimo Marchiori. C’è comunque molta attesa con tanti utenti che hanno inviato suggerimenti per migliorare il progetto. Vedremo come andrà.
Share This

Nessun commento:

Posta un commento

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Designed By Blogger Templates