Home » , » Come rimuovere il virus della polizia postale

Come rimuovere il virus della polizia postale

Written By elektrojoke elektrojoke on lunedì 22 ottobre 2012 | 22:28

Nell’ultimo periodo sono sempre più frequenti i casi di comparsa dei malware che si spacciano per programmi distribuiti dalla Polizia postale o dalla Guardia di Finanza. I sostanza sono cavalli di Troia riconducibili alla categoria dei ransomware, i quali si infiltrano sul sistema con l’obiettivo di ingannare l’internauta. Nel casi del Virus polizia postale si chiede un vero e proprio versamento di un riscatto pari a 100 euro.
Naturalmente, come prevedibile, trattasi di richiesta illecita, visto che in nessun Paese al mondo la Polizia postale o la Guardia di si sognerebbero di estorcere 100 euro. Qual è la provenienza del cosiddetto virus polizia postale? Potenzialmente qualsiasi pagina web progettata per infettare i pc rappresenta una minaccia potenziale: occhio comunque a quei siti di file sharing di dubbia provenienza.
Come procedere con la rimozione del virus polizia postale? Premendo i tasti “CTRL”, “ALT” e “CANC” avviaremo il “Task Manager” (se hai Windows 7, vai su “Avvia Gestione attività”), dopodiché clicca su “Processi” e cerca “USERINIT”. A questo punto selezionalo e clicca su “Termina processo”. Infine, collegati su Start, digita “regedit” e fai Invio. L’ultima tappa di questa procedura consisterà nel ricercare “Shell”, nel cambiarne il valore in “explorer.exe” e nel riavviare il pc. Effettua con una certa costanza la manutenzione del pc: perciò oltre al normale antivirus usa una tantum anche i cosiddetti anti-malware per scansionare i file sospetti o parti dell’hard disk.

Per rimozione virus a Roma contattate il sito http://assistenzacomputerroma.net/
Share this article :

0 commenti:

Posta un commento

 
Il blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Elektrojoke.blogspot.com non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti. Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari.
Support : Your Link | Your Link | Your Link
Copyright © 2013. ElektroBlog - All Rights Reserved
Created by Sitotu
Powered by Blogger