iPhone 6, bisognerà attendere il 2014 per vederlo

iPhone 6, bisognerà attendere il 2014 per vederlo

Sin dal lancio del primo smartphone targato con la mela, la Apple ci ha abituato ad aspettarci sempre nuovi modelli progettati per correggere gli errori di progettazione dei modelli precedenti. È stato così fin dal iPhone 3 e la tradizione continua dopo il lancio del iPhone 5.

Infatti sono già tante le voci sono girate intorno al lancio dei modelli 5S e iPhone mini, che non sono mai state confermate ufficialmente, ed è ormai chiaro da tempo che la casa di Cupertino sta lavorando per conquistare un numero sempre crescente di fette di mercato per poter competere con tutte le sue concorrenti.

A dare conferma a questo modo di procedere della Apple contribuiscono le voci che circolano riguardo al progetto del iPhone 6, per il quale i tecnici di Cupertino avrebbero progettato uno schermo più grande e caratteristiche tecniche decisamente superiori ai modelli precedenti. Ma proprio per questo motivo, così come riporta l'analista Peter Misek, della società Jeffries, lo sviluppo sta subendo dei ritardi che posticiperanno di quasi un anno il lancio di iPhone 6, programmato per Giugno 2013.

Secondo le indiscrezioni il ritardo sarebbe attribuibile a dei problemi con il nuovo schermo da 4.8 pollici, ma anche allo sviluppo di OS mobile, che dovrebbe essere potenziato per poter sfruttare al meglio la potenza del nuovo smartphone. Non resta che attendere futuri aggiornamenti a riguardo.
Share This

Nessun commento:

Posta un commento

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Designed By Blogger Templates