Facebook: hackerato il profilo di Mark Zuckerberg

Facebook: hackerato il profilo di Mark Zuckerberg

Dopo aver tentato inutilmente di ontattare le alte cariche del social network facebook per avvisargli di un bug presente sulla piattaforma, un hacker palestinese ha pensato bene di hackerare il profilo del fondatore di facebook Mark Zuckerberg per avvisare personalmente del bug presente, infatti sulla bacheca personale di Mark Zuckerberg l'hacker plestinese di nome Khalill Shreateh ha scritto:

"Scusami Mark per aver violato la tua privacy e aver scritto sulla tua bacheca. Non avevo altre scelte per diffondere quello che avevo già segnalato al team di Facebook"

segnalando personalmente il problema visto che  Khalill Shreateh non è amico di Mark Zuckerberg. Dopo alcune ore il problema era risolto, e l'hacker che ha segnalato il problema non è stato neanche ringraziato, in compenso ha ricevuto molte proposte di lavoro.

Share This

Nessun commento:

Posta un commento

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Designed By Blogger Templates