I computer ora giocano in borsa.

I computer ora giocano in borsa.

Un tema ricorrente è il sopravvento dei computer nella vita del genere umano. Nelle saghe di Terminator e Matrix viene rappresentato un futuro in cui l’uomo è schiavo d’intelligenze artificiali superiori e cerca di riavere il controllo sulle macchine , prima che sia troppo tardi. Si tratta di scenari terribili , che sembrano lontani anni luce dalla vita quotidiana ma invece , siamo più spaventati dal crollo delle Borse di tutto il mondo che mettono a dura prova i potenti di tutte le nazioni, e che potrebbero portarci al default planetario. Sappiamo bene che le Borse e le macchine tecnologiche centrano ben poco l’uni con le altre , eppure questi due temi sono più vicini tra loro più di quanto possiate immaginare. Secondo uno studio recente , quasi un terzo delle transazioni finanziarie che avvengono nella LSE (London Stock Exchange) sono seguite autonomamente da computer , naturalmente le decisioni sono generate da complessi algoritmi.

Proprio per questi motivi molte facoltà di economia sottopongono i propri studenti ad esami su simulatori verosimili in grado di creare situazione che un agente incontra in Borsa. Tutta questa faccenda non colpisce sono il Regno Unito , infatti a Wall Street è addirittura più grave , ben il 75 % dei movimenti è artificiale ed è destinata a salire! Una soluzione ci sarebbe : introdurre il test CAPTCHA per confermare le operazioni , in modo che aumenti la sicurezza , diminuirebbe la frenesia e si eliminano i calcolatori inserendo nuovi posti di lavoro!!! Il che è un ottima idea!
Share This

Nessun commento:

Posta un commento

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Designed By Blogger Templates