Postepay: come ricaricare una carta.

Postepay: come ricaricare una carta.

Per ricaricare la carta PostePay ci sono 4 modi diversi, naturalmente si può ricaricare sia la propria carta che la carta di qualcun altro. Per poter ricaricare la carta altrui bisogna conoscere il numero della carta e il nome e cognome dell’intestatario. Il primo metodo e anche il classico è recarsi all’ufficio postale, dove dovrete esibire la carta d’identità e compilare l’apposito modulo, con questo metodo verrrà applicata una commissione di 1 euro. Se invece vuoi evitare la coda alla posta e si dispone di un account sul sito delle poste italiane, si può effettuare l’operazione direttamente online. Entrando con il tuo account nel portale si può accedere alla voce “accedi ai servizi PostePay” , cliccando su “ricarica carta” i soldi verranno prelevati direttamente dal conto corrente la commissione se applicabile anche in questo caso è di 1 euro. Il terzo metodo è quello più attuale ed è legato al circuito Sisal. Con questo metodo non è possibile ricaricare carte per valori superiori al 1000 euro e la commissione applicata per l’operazione sale a 2 euro.
Share This

Nessun commento:

Posta un commento

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Designed By Blogger Templates