iPhone 4S, si rinuncia ai contratti pur di averlo.

iPhone 4S, si rinuncia ai contratti pur di averlo.

Negli Stati Uniti iPhone 4S sta davvero ottenendo un successo che supera le aspettative, al punto che, pur di acquistarlo, la bellezza del 45% degli acquirenti ha deciso di rescindere i contratti precedenti. Non solo. Una importante fetta di questo 45% ha deciso di versare al relativo operatore telefonico una quota extra per anticipare la chiusura del contratto. Soffermandoci poi sull’acquirente dell’ultimo iPhone ci si accorge che secondo una ricerca condotta da Consumer Intelligence Research Partners (link) il 71% era già possessore di un “melafonino”, mentre il 18% ha preferito lasciare uno smartphone della concorrenza.
Citando ulteriori dati sui nuovi acquirenti americani di iPhone emergono particolari davvero interessanti che ci fanno capire che Apple ricopra un ruolo leader nel settore: ad esempio, 37 utenti su 100 hanno cambiato operatore, 30 utenti su 100 del nuovo iPhone 4S possedevano già un iPhone 4 (precedente modello), come a dire sono questi i veri “aficionados” della multinazionale di Cupertino. 25 utenti su 100 hanno acquistato l’ultimo iPhone in un Apple Store o in un Apple Store online, mentre il 75% ha preferito presso catene di terze parti.
Infine, il 23% degli utenti di iPhone 4S ha optato per il modello a 64 GB. Le donne pare si siano indirizzate con una percentuale maggiore verso il modello bianco.
Questa la mappatura degli utenti americani del nuovo iPhone 4S.
Share This

Nessun commento:

Posta un commento

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Designed By Blogger Templates