Per il WSJ, Facebook debutterà in Borsa a metà del 2012

Per il WSJ, Facebook debutterà in Borsa a metà del 2012

Secondo uno dei più rinomati quotidiani internazionali, il Wall Street Journal, Facebook debutterà in Borsa a metà del 2012 (probabilmente tra l’aprile ed il giugno dell’anno venturo). Non è la prima volta in cui si sostiene che la società fondata da Mark Zuckerberg sia interessata ad entrare in Borsa, anche se l’amministratore delegato di Facebook si sarebbe convinto della opportunità di una ipo (offerta pubblica iniziale) e, secondo svariati rumor, a fine anno i rappresentati del “sito in blu” avrebbero intenzione di presentare la richiesta alla Sec.
Se l’indiscrezione in questione fosse confermata, il social network per antonomasia potrebbe raccogliere 10 miliardi di dollari dall’Ipo che valuterebbe il social network per antonomasia la bellezza di 100 miliardi di dollari.
In caso di conferme, la valutazione di Facebook sarebbe quattro volte superiore ai 23 miliardi di Google (IPO nel 2004) e tra le 10 più alte IPO da sempre.
La decisione di entrare in un mercato regolamentato non pare essere particolarmente gradita ai vertici di Facebook, anche se stando ai rumor, dovrebbero prevalere le pressioni esterne di coloro che intenderebbe investire cifre di una certa rilevanza.
E voi che ne pensate del comportamento di un colosso miliardario per il momento non ancora entrato in Borsa?
Chi volesse approfondire il rapporto del WSJ lo può fare cliccando su questo link.
Share This

Nessun commento:

Posta un commento

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Designed By Blogger Templates