Tenersi in forma e Perdere peso col computer

Tenersi in forma e Perdere peso col computer

Dimagrire col computer è possibile?

Dimagrire al pc è possibile, ricorrendo ad appositi siti specializzati e a calcolatori automatici che permettono agli utenti di venire a conoscenza del proprio BMI (Body Mass Index, l’indice di massa corporea, utile per sapere l’eventuale livello di obesità) e di prendere le dovute precauzioni. Con l’articolo odierno, mi limito perciò a segnalare alcuni siti web o meglio servizi online gratuiti che consentono ai diretti interessati di perdere peso al computer, in modo da determinare comportamenti e stili di vita più appropriati alla propria persona.

Dossier.net: un valido servizio online, contraddistinto da un’interfaccia utente altamente intuitiva. Tutto quello che occorre fare è compilare gli appositi campi (peso in kg e altezza in cm). Cliccando su “Calcola”, lo strumento in questione ti indicherà il tuo BMI e soprattutto ti riporterà in basso un giudizio, tipo “il tuo peso rientra nella norma” o “purtroppo sei decisamente fuori peso”.

Molto interessante anche il sito Miadieta.it, che attraverso la consulenza di personal trainer, mette in pratica un piano di allenamento personalizzato che garantisce l’opportunità di perdere peso, fino a 7 kg al mese. Infine, se ti accontenti di perdere peso al computer solo in fotografia, puoi provare Weight Mirror, un valido servizio online gratuito che ti permetterà di sapere come staresti in foto con 18 chili in meno (per la precisione con 41 libbre in meno).

Applicato l’effetto di dimagrimento online sarà possibile confrontare le due foto con il classico effetto “Prima/Dopo”. Perdere peso col computer è tutt’altro che difficile: bastano solo impegno e costanza. In ogni caso, è sempre opportuno affidarsi alla consulenza di un esperto del settore, sia un dietologo o un nutrizionista.
Share This

1 commento:

  1. Per ottenere qualcosa di diverso è prima necessario essere una persona diversa. Qualunque ambito della nostra vita migliora quando noi miglioriamo, ma non prima. L'ordine è sempre questo. Per cui poniamoci come prima cosa queste domande: Sappiamo riconoscere la differenza tra nutrizione e alimentazione? Come e quando scegliamo la strada della salute e del benessere? Perché poi ce ne allontaniamo? Quanto controllo abbiamo su di essa? Se il percorso intrapreso cambia, come facciamo a mantenerci equilibrati e costanti? Sono domande importanti per raggiungere il benessere, sono domande difficili se non sappiamo darci una risposta, ma la risposta c’è è qui: http://www.benessereunico.com

    RispondiElimina

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Designed By Blogger Templates