A Tamil Nadu, un computer gratis agli studenti

A Tamil Nadu, un computer gratis agli studenti

In India, il governo del Tamil Nadu , ha messo in atto un progetto da 2 miliardi di dollari, che prevede la distribuzione di 6,8 milioni di pc portatili gratuiti agli alunni delle scuole. Naturalmente come ogni progetto ha ricevuto elogi e critiche, da un lato vediamo la spartizione di chi pensa che questo progetto possa aiutare i i ragazzi svantaggi le cui famiglie non possono permettersi di comprare loro un pc, mentre dall’altro lato troviamo chi afferma che tutto questo sia solo uno spreco di risorse non che economico.

Secondo alcuni detrattori, i costi dell’iniziativa sono troppo elevati e che potrebbero essere spesi nei vari settori delle infrastrutture e dei servizi sociali. Mentre altre lamentale provengono da chi afferma che i computer siano dotati di scarsa qualità software, e che quindi risultano insoddisfacenti per gli studenti e le loro necessità. Il governo si difende, sostenendo che la spesa relativa all’iniziativa è minore del 3% del bilancio del settore.

La manovra prevede anche la distribuzione di altri beni, oltre ai computer, come robot da cucina, tritacarne, e altri elettrodomestici utili in cucina, mentre le famiglie più povere riceveranno sussidi alimentari, capre e pecore. Lo stato del Tamil Nadu, già in passato aveva lanciato iniziative con la donazione di strumenti tecnologici, come la distribuzione di migliaia di televisori a colori durante la politica di M. Karunanidhi.
Share This

Nessun commento:

Posta un commento

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Designed By Blogger Templates